first_image
Posta elettronica certificata: comune.polignano@anutel.it

Liberi di muoversi

Immagine


Chiunque si sia mosso in sedia a rotelle o abbia accompagnato qualche amico o parente "diversamente abile" sa che il concetto di "accessibile" è molto soggettivo.
Chi non si è trovato in questa situazione spesso non capisce le reali necessità di un disabile ed i vincoli fisici/materiali ai quali deve sottostare.
"l'albergo è accessibile?", "il bagno è sufficientemente largo per ospitare una carrozzina?", "ci sono gradini all'ingresso?" sono alcune delle domande che vengono poste prima di affrontare un viaggio in carrozzina.
Spesso, quasi sempre, la risposta è "sì": "sì, l'albergo è agibile, il bagno è largo, non ci sono gradini; abbiamo avuto altre persone con questi problemi".
Una volta sul posto appaiono poi tutti i reali vincoli e alcune delle speranze su un soggiorno comodo e sereno spariscono.
"Quel gradino sembrava più basso", "pensavo che in quel bagno ci si potesse muovere in carrozzina", ecc.
Incomprensioni, non legate a superficialità o disinteresse ma semplicemente al fatto che, per conoscere i reali vincoli, bisogna esserci su una carrozzina e non....pensare di esserci.
Liberi di muoversi nasce da questo, dall'essere stanchi di trovare queste sorprese, per permettere a chi ha viaggiato in carrozzina o a fianco di una carrozzina di condividere con gli altri "l'accessibilità" (o meno) che ha trovato in quel luogo, per poter facilitare, almeno un po', la vita agli altri.

Il Comune di Polignano a mare invita a partecipare.