first_image
Posta elettronica certificata: comune.polignano@anutel.it

Modulistica per il cittadino

  • Modulistica Sportello Unico Edilizia
  • Autocertificazione
  • Stato di famiglia
  • Cambio di residenza
  • Certificati anagrafici
  • Tessera elettorale
  • Carta di identità
  • Atto di notorietà
  • Autenticazione copia
  • Autenticazione di firma
  • Certificato di Matrimonio
  • Altre Certificazioni
    • AUTOCERTIFICAZIONE

      Che cos'è
      È la possibilità di dichiarare tutta una serie di fatti o dati personali in sostituzione del certificato corrispondente. Normativa di riferimento: DPR 28 dicembre 2000, n. 445.

      È possibile autocertificare:

      • nascita o morte;
      • obblighi militari;
      • iscrizioni in albi o elenchi pubblici;
      • esami sostenuti;
      • titoli di studio;
      • titoli di specializzazione, abilitazione, formazione, aggiornamento;
      • qualifiche professionali;
      • esiti di partecipazione a concorsi;
      • stato di disoccupazione;
      • condizione di pensionato, casalinga, studente;
      • possesso e numero del codice fiscale, della partita IVA e di qualsiasi dato presente nell'archivio dell'anagrafe tributaria;
      • reddito o situazione economica, anche per la concessione di benefici e vantaggi previsti dalle leggi speciali;
      • assolvimento degli obblighi contributivi con l'indicazione dell'ammontare corrisposto;
      • iscrizioni ad associazioni o formazioni sociali di qualsiasi tipo;
      • qualità di legale rappresentante di persone fisiche o giuridiche, di tutore, curatore e simili;
      • assenza di condanne penali;
      • persone a carico;
      • iscrizione a scuola, università;
      • documenti per la motorizzazione e per i procedimenti di competenza dei comuni;
      • tutti i dati a diretta conoscenza dell'interessato contenuti nei registri dello stato civile.

      Come si ottiene
      Il cittadino può consegnare all'ufficio pubblico l'autocertificazione oppure può inviarla per fax, per posta, via telematica o farla consegnare da altri, allegando alla stessa, la fotocopia di un documento d'identità.
      L'autocertificazione è resa valida dalla firma dell'interessato.
      La modulistica per l'autocertificazione è disponibile, oltre che sul sito, presso i Servizi Demografici del Comune.

      I dati concernenti cognome, nome, luogo e data di nascita, cittadinanza, stato civile e residenza attestati nei documenti di identità o riconoscimento (es. patente e passaporto) possono essere comprovati anche solo esibendo i documenti. Se il documento non è più valido, l'interessato dovrà dichiarare in calce alla fotocopia del documento, che i dati in esso contenuti non sono variati.

      Note importanti
      La Pubblica Amministrazione ed i gestori di pubblico servizio sono obbligati ad accogliere le autocertificazioni per tutti i casi previsti, mentre i privati sono liberi di accettarle o di richiedere i certificati corrispondenti.
      I cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti in Italia possono utilizzare l'autocertificazione limitatamente agli stati, alle qualità personali ed ai fatti certificabili o attendibili da parte di soggetti pubblici italiani.
      Le autocertificazioni hanno la stessa validità dell'atto che sostituiscono (ad es. un'autocertificazione della residenza varrà sei mesi cioe' quanto il certificato di residenza).


      Tempi
      Rilascio immediato al momento della richiesta da parte del cittadino.

      Dove e quando
      Servizi Demografici
      Viale Rimembranza n. 21 (pian terreno)
      tel. 080.4252356-4252328
      PEC: comune.polignano@anutel.it

      Orario di apertura: dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.00;
      martedì e giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00.

      Modulistica

      Torna su


      STATO DI FAMIGLIA

      Che cos’è
      Per lo Stato di Famiglia si può fare una autocertificazione in base al D.P.R. n.445 del 28 Dicembre 2000.
      Le Amministrazioni Pubbliche ed i gestori di Pubblici Servizi non potranno più chiedere ai cittadini i certificati per i quali è possibile fare l'autocertificazione.
      Non è soggetto all'imposta di bollo e non richiede il pagamento dei diritti di segreteria.
      L'autocertificazione è estesa ai privati (ad esempio banche e assicurazioni) sempre che decidano di accettarla.
      Per i privati infatti, a differenza delle Amministrazioni Pubbliche, accettare l'autocertificazione non è un obbligo, ma una facoltà.
      I Tribunali non sono tenuti ad accettare l'autocertificazione.
      I certificati medici non possono essere sostituiti dall'autocertificazione.
      Il certificato di stato di famiglia ha validità 6 mesi.
      I certificati possono essere anche rilasciati solo dal Comune e possono essere in carta libera o in bollo a seconda dell'uso.

      Costo
      Nessuno per le autocertificazioni.
      € 0,30 per diritti di segreteria per i certificati in carta semplice;
      per i certificati in bollo € 0.60 per diritti di segreteria + marca da bollo (fornita dall'utente).

      Tempi
      Rilascio immediato al momento della richiesta da parte del cittadino.

      Dove e quando
      Servizi Demografici
      Viale Rimembranza n. 1 (pian terreno)
      tel. 080.4252356-4252328
      e-mail: comune.polignano@anutel.it

      Orario di apertura: dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.00;
      martedì e giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00.

      Modulistica

      Torna su


      CAMBIO DI RESIDENZA

      Che cos'è
      Per residenza si intende il luogo in cui una persona dimora abitualmente. Il relativo cambio riguarda tutti coloro che, provenienti da altro Comune o dall'estero, trasferiscono la propria residenza nel Comune di Polignano. Contemporaneamente alla richiesta di residenza i cittadini devono comunicare il numero della loro patente di guida e la targa dei mezzi (autoveicoli, rimorchi, moto e ciclomotori) posseduti per ricevere direttamente a casa da parte della Motorizzazione Civile, le etichette con l'indirizzo aggiornato, da apporre sui rispettivi documenti. Ogni cittadino in possesso di patente e/o veicoli deve compilare il modello ufficiale in distribuzione presso Ufficio Anagrafe.

      Come si ottiene
      Documenti da presentare:

      • valido documento di riconoscimento;
      • codice fiscale, rilasciato dal Ministero delle Finanza, di tutti i componenti il nucleo familiare;
      • modelli ufficiali contenenti dati su patente e veicoli posseduti (per ogni componente richiedente la residenza);

      Per i cittadini stranieri:

      • permesso di soggiorno rilasciato dal Commissariato di P.S. e passaporto e altro documento equipollente.

      Per i cittadini comunitari:

      • i documenti presentati debbono essere in corso di validità.


      Note importanti
      Può richiedere la residenza un componente maggiorenne del nucleo familiare entro 20 giorni dall'avvenuta variazione, su apposito modello fornito dall'ufficio anagrafe. Se la richiesta viene fatta da persone conviventi entrambe devono presentarsi personalmente all'ufficio anagrafe per firmare la richiesta di cambio di residenza.

      Adempimenti per la tassa rifiuti: la richiesta di iscrizione all'anagrafe non comporta l'automatica iscrizione della tassa rifiuti. .

      Costo
      Gratuito.


      La residenza avrà comunque decorrenza dalla data di dichiarazione dell'avvenuto trasferimento da parte dell'interessato e la pratica si perfeziona in 45 giorni.

      Dove e quando
      Servizi Demografici
      Viale Rimembranza n. 1 (pian terreno)
      tel. 080.4252356-4252328
      PEC: comune.polignano@anutel.it

      Orario di apertura: dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.00;
      martedì e giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00.

      Allegato A - Dichiarazione di residenza - Allegato A : documentazione necessaria per l’iscrizione anagrafica di cittadini di Stati non appartenenti all’Unione Europea.

      Allegato B - Dichiarazione di residenza – Allegato B: documentazione necessaria per l’iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all’Unione Europea.

      Circolare applic. art. 5 dellla L. 4 aprile 2012 n. 35 Cambio di residenza in tempo reale

      Modulo DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

      Modulo cancellazione
      Dichiarazione di trasferimento di residenza all’estero



      CERTIFICATI ANAGRAFICI

      Che cosa sono
      I certificati anagrafici vengono rilasciati dall'anagrafe del Comune di Polignano a Mare.
      L'Anagrafe rilascia i seguenti certificati:

      • certificato di stato libero;
      • residenza;
      • stato di famiglia:
      • esistenza in vita;
      • certificato di stato vedovile;
      • certificato di esistenza in vita;
      • certificato di persone iscritte all'AIRE;
      • certificato di cittadinanza:
      • altri.

      Come si ottengono
      I certificati anagrafici possono essere richiesti dagli interessati recandosi personalmente all'anagrafe comunale. Se il certificato è richiesto da persona diversa, questi deve, al momento della richiesta, compilare un modulo dove vengono riportati i suoi dati; qualora nel certificato si richieda l'indicazione della paternità o maternità lo stesso potrà essere richiesto solo dal soggetto interessato.

      Note
      I certificati hanno validità sei mesi. I certificati e gli estratti di Stato Civile, nei rapporti con le pubbliche amministrazioni, gli esercenti servizi di pubblica utilita' ed i privati che vi consentono, devono essere sostituiti da autocertificazione ai sensi del decreto "Semplificazione".

      Costo
      I certificati si rilasciano in bollo ad eccezione dei casi in cui è prevista l'esenzione.
      Marca da bollo: € 14.62
      Diritti di segreteria: € 0,60
      In caso di esenzione:
      Diritti di segreteria: € 0,30

      Tempi
      Il rilascio è immediato al momento della richiesta da parte del cittadino.

      Dove e quando
      Servizi Demografici
      Viale Rimembranza n. 1 (pian terreno)
      tel. 080.4252356-4252328
      e-mail: comune.polignano@anutel.it

      Orario di apertura: dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.00;
      martedì e giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00.

      Modulistica


      TESSERA ELETTORALE

      Che cos'è
      Con la Legge n. 120/99 è stata istituita la tessera elettorale in sostituzione del vecchio certificato elettorale. La tessera elettorale è il documento che permette, unitamente ad un valido documento di identità, di esercitare il diritto di voto attestando la regolare iscrizione del cittadino nelle liste elettorali del Comune.
      Essa contiene, oltre ai dati anagrafici dell'elettore, l'indicazione del collegio elettorale, della sezione elettorale di appartenenza e la sede di votazione ove recarsi per esercitare il diritto di voto. La tessera elettorale reca all'interno diciotto spazi destinati all'apposizione del timbro da parte del presidente del seggio all'atto della votazione.
      È un documento permanente che dovrà essere conservato con cura per poter esercitare il proprio diritto di voto in occasione di ogni elezione o referendum.

      Come si ottiene
      La tessera elettorale viene consegnata direttamente al domicilio dell'elettore a cura dei Messi Notificatori del Comune oppure può essere ritirata dall'interessato presentandosi all'Ufficio elettorale del Comune munito di valido documento di identità.
      È possibile ritirare la tessera elettorale anche per i propri familiari presentandosi muniti della fotocopia del documento di identità degli interessati e della delega al ritiro.
      Si ricorda che la tessera è valida fino all'esaurimento dei diciotto spazi destinati all'apposizione del timbro da parte del Presidente di seggio elettorale.

      Variazione dati su tessera elettorale
      In caso di variazione dei dati o delle indicazioni contenute nella tessera elettorale gli aggiornamenti vengono effettuati direttamente dall'Ufficio elettorale che provvederà a trasmettere per posta un tagliando adesivo riportante le relative variazioni. Il titolare provvederà ad incollare il tagliando all’esterno della tessera nell'apposito spazio.

      Smarrimento tessera elettorale
      In caso di smarrimento, deterioramento o furto della tessera, l'elettore interessato dovrà richiederne un duplicato presso l'Ufficio elettorale previa compilazione di un apposita dichiarazione su moduli predisposti dall'Ufficio elettorale.

      Perdita diritto di voto
      Qualora il titolare perda il diritto di voto la tessera elettorale verrà ritirata direttamente al domicilio da un messo notificatore in occasione della notifica dell'avvenuta cancellazione dalle liste elettorali.

      Dove e quando
      Servizi Demografici – Ufficio Elettorale
      Viale Rimembranza n. 1 (pian terreno)
      tel. 080.4252325
      e-mail: elettorale.polignano@virgilio.it

      Orario di apertura: dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.00;
      martedì e giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00.

      Modulistica


      CARTA DI IDENTITÀ

      Che cos'è
      È il documento che attesta l'identità della persona. Si rilascia a tutti i cittadini residenti nel Comune di Polignano a Mare. Ha validità di 10 anni per i maggiorenni ed equivale al passaporto ai fini dell'espatrio in quasi tutti gli Stati membri dell'Unione Europea e in quelli in cui vigono particolari accordi internazionali. In caso di smarrimento, furto o deterioramento è possibile chiedere un duplicato del documento.

      Come si ottiene
      Documenti da presentare:
      la persona maggiorenne deve presentarsi con tre fotografie recenti, uguali e a capo scoperto (senza cappello o occhiali sul capo).
      È necessario presentare un documento di riconoscimento:

      • in caso di rinnovo: la carta d'identità scaduta;
      • in caso di deterioramento: la carta d'identità da sostituire;
      • in caso di furto o smarrimento della carta di identità precedente occorre portare copia della denuncia effettuata presso il Comando dei Carabinieri.

      Cittadini stranieri residenti
      Devono presentarsi di persona con la seguente documentazione:

      • tre fotografie, uguali, recenti e senza copricapo;
      • un documento di identificazione;
      • il permesso/carta di soggiorno non scaduto rilasciato dalla Questura competente;
      • passaporto;

      Ai cittadini stranieri residenti la carta d'identità è rilasciata con le stesse modalità dei cittadini italiani. In questo caso ha esclusivo valore di documento di riconoscimento e non costituisce titolo per l'espatrio.

      Costo
      Rilascio prima Carta di Identità €. 5,70
      Duplicato € 11,40

      Tempi
      Rilascio immediato al momento della richiesta da parte del cittadino.

      Dove e quando
      Servizi Demografici
      Viale Rimembranza n. 21 (pian terreno)
      tel. 080.4252356-4252328
      e-mail: comune.polignano@anutel.it

      Orario di apertura: dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.00;
      martedì e giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00.

      Nota
      L' art. 31 del Decreto Legge 112/2008 ha prorogato a 10 anni la durata delle carte di identità emesse a partire dal 26 giugno 2008 o valide a tale data.

      Le carte di identità emesse dal 26 giugno 2008 hanno già indicata sul retro la durata decennale.

      Le carte di identità la cui scadenza sia successiva al 26 giugno 2008 possono essere prorogate gratuitamente di 5 anni rispetto alla scadenza iniziale, presentando il documento d'identità (per l'apposizione del timbro) presso l'Ufficio Anagrafe e Servizi demografici negli orari di apertura.

      Modulistica


      ATTO DI NOTORIETÀ

      Che cos'è
      Si tratta di una dichiarazione resa da un cittadino sotto la propria responsabilità, riguardante stati, fatti e qualità del dichiarante o relativi ad altri soggetti di cui egli abbia diretta conoscenza purchè tale dichiarazione sia fatta nel proprio interesse.

      È possibile, ad esempio, dichiarare la professione esercitata, l'attività lavorativa svolta, la titolarità di licenze o autorizzazioni amministrative, la condizione di erede, proprietario o conduttore.
      È anche possibile dichiarare che la copia di un atto o documento conservato o rilasciato da una Pubblica Amministrazione (es. pubblicazioni, titolo di studio o di servizio) è conforme all'originale.
      Normativa di riferimento: DPR 28 dicembre 2000, n. 445.

      Chi può sottoscriverla

      • I cittadini italiani e dell'Unione Europea.
      • I cittadini extracomunitari (solo se legalmente dimoranti ed in possesso di permesso o carta di soggiorno) limitatamente agli stati, alle qualità personali ed ai fatti certificabili o attestabili da parte di soggetti pubblici italiani.
      • Il coniuge o, in sua assenza, i figli o, in mancanza di questi, altro parente in linea retta o collaterale fino al terzo grado (es. nonno/nipote, zio/nipote) nel caso in cui il soggetto che dovrebbe rendere la dichiarazione si trovi in una situazione di impedimento temporaneo per motivi di salute (ad esempio perché ricoverato in ospedale).
      • La dichiarazione di chi non sa (es. analfabeta) o non può firmare, è raccolta dal pubblico ufficiale, previo accertamento dell'identità del dichiarante. L'impedimento a firmare deve essere di natura fisica e non mentale, vale a dire non è possibile per il pubblico ufficiale raccogliere la dichiarazione di chi si trova in condizioni tali da non comprendere il contenuto della dichiarazione che deve rendere.

      Modalità di richiesta del servizio

      • Se la dichiarazione è presentata ad una Pubblica Amministrazione o ad un gestore di pubblico servizio, la dichiarazione compilata si sottoscrive firmandola davanti all'impiegato che la riceve. Se non è possibile consegnarla personalmente, si può trasmetterla via fax, per posta o per via telematica o farla consegnare da altri dopo averla firmata ed avere allegato la fotocopia del proprio documento di identità.
      • Se la dichiarazione è presentata a soggetti privati o ad una Pubblica Amministrazione al fine di riscuotere da parte di terzi benefici economici (delega), la firma va autenticata davanti ad un notaio, cancelliere, segretario comunale, dipendente comunale addetto a ricevere il documento o ad un altro dipendente incaricato dal Sindaco (in tal caso è opportuno presentarsi con un documento d'identità).

      Note importanti
      La Pubblica Amministrazione ed i gestori di pubblico servizio sono tenuti ad accettare le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà. I soggetti privati invece non sono obbligati.

      Costo
      La dichiarazione, nel caso sia richiesta la firma autenticata, è rilasciata in bollo ad eccezione dei casi in cui è prevista l'esenzione.
      Marca da bollo: € 14,62
      Diritti di segreteria: € 0,30

      Tempi
      Rilascio immediato al momento della richiesta da parte del cittadino.

      Dove e quando
      Servizi Demografici
      Viale Rimembranza n. 1 (pian terreno)
      tel. 080.4252356-4252347-4252328-4252325
      PEC: comune.polignano@anutel.it

      Orario di apertura: dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.00;
      martedì e giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00.

      Modulistica

      Modulistica per successione

      Modulistica per privati

      AUTENTICAZIONE COPIA

      Che cos'è
      È l'attestazione, da parte di un funzionario pubblico, che la copia di un documento è conforme all'originale. Normativa di riferimento: DPR 28 dicembre 2000, n. 445.

      Come si ottiene
      Documenti da presentare:
      il documento originale e una fotocopia del documento originale che riproduca integralmente e fedelmente l'originale.

      Modalità di richiesta del servizio
      Può richiederla qualsiasi persona maggiorenne presentandosi personalmente, munita di un documento di identità valido.

      Note importanti
      L'autentica della copia di un documento da produrre ad una Pubblica Amministrazione può essere fatta dal dipendente competente a ricevere il documento, dietro esibizione dell'originale. In questo caso la copia autenticata può essere utilizzata solo nel procedimento in corso.
      Nel caso di atti e documenti conservati o rilasciati da una Pubblica Amministrazione (es. pubblicazioni, titolo di studio o di servizio) l'autentica della copia può essere sostituita da una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà (art. 47 DPR 445/2000) con la quale il dichiarante attesta la conformità all'originale della copia prodotta.


      Costo
      Gratuito.

      Tempi
      Rilascio immediato al momento della richiesta da parte del cittadino.

      Dove e quando
      Servizi Demografici
      Viale Rimembranza n. 21 (pian terreno)
      tel. 080.42523564252328
      PEC: comune.polignano@anutel.it

      Orario di apertura: dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.00;
      martedì e giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00.

      Torna su

      AUTENTICAZIONE DI FIRMA

      Che cos'è
      È l'attestazione, da parte di un pubblico ufficiale, che una firma è stata apposta in sua presenza, dopo essersi accertato dell'identità della persona che sottoscrive.

      Come si ottiene

      Chi può autenticare

      • Il funzionario competente a ricevere la documentazione;
      • Il notaio;
      • Il cancelliere;
      • Il segretario comunale;
      • Il funzionario incaricato dal Sindaco;

      Modalità di richiesta del servizio
      Può richiederla qualsiasi persona maggiorenne presentandosi personalmente, munita di un documento di identità valido.

      Note importanti
      Non è possibile autenticare presso l'Anagrafe comunale qualsiasi atto o dichiarazione, ma solo quelli per i quali è espressamente prevista da una disposizione normativa la competenza dei funzionari incaricati dal Sindaco. Ad esempio gli ufficiali d'anagrafe non possono autenticare la firma in contratti, assunzioni di impegno o intenzioni future, accettazioni o rinunce di incarico, mandati, procure ecc. Per tali atti bisogna rivolgersi ad un notaio.

      Costo
      Gratuito.

      Tempi
      Rilascio immediato al momento della richiesta da parte del cittadino.

      Dove e quando
      Servizi Demografici
      Viale Rimembranza n. 21 (pian terreno)
      tel. 080.4252356
      e-mail: comune.polignano@anutel.it

      Orario di apertura: dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.00;
      martedì e giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00.

      Torna su

      CERTIFICATO DI MATRIMONIO

      Che cos'è
      Il Certificato di Matrimonio contiene e certifica le informazioni relative al rito del matrimonio (dati anagrafici dei coniugi, data e luogo) trascritte nel registro di stato civile.

      Modulistica





      ALTRE CERTIFICAZIONI

      Modulistica